Encefaliti e meningiti nel cane

Encefaliti e meningiti nel cane

Cosa provocano le meningiti e encefaliti nel cane? Come si manifestano e come si trattano? Vediamolo insieme in questo articolo

Indice dell'articolo

Encefaliti e meningiti cosa si intende?

Encefalite e meningite spesso coesistono nei nostri pazienti; innanzitutto per encefalite e meningite si intende genericamente un’infiammazione del tessuto cerebrale e delle meningi, che sono dei “foglietti” di tessuto che proteggono tutto il sistema nervoso centrale.

Cause

Le cause scatenanti queste condizioni possono avere natura infettiva (virus, batteri, protozoi e parassiti), ma, più frequentemente, nei nostri animali si presentano forme di origine sconosciuta, ma verosimilmente autoimmunitaria.

Razze predisposte

Alcune razze sono frequentemente coinvolte da queste problematiche, tra cui:

  • il Chihuahua
  • il Carlino
  • il Bouledogue Francese
  • il Maltese
  • lo Yorkshire Terrier.

Sintomi di meningite

La sintomatologia riscontrata in questi casi contempla la possibilità di

  • dolore cervicale
  • febbre
  • crisi convulsive
  • disturbi dell’equilibrio
  • disorientamento

fino a forme molto gravi che arrivano al coma.

Diagnosi

La diagnosi di queste malattie avviene sempre tramite indagini di diagnostica per immagini avanzata come la risonanza magnetica dell’encefalo, alla quale in alcuni casi è utile aggiungere test sierologici per la ricerca di malattie infettive specifiche o esame del liquido cefalo-rachidiano, cioè quel liquido che si ritrova all’interno del sistema nervoso centrale.

Trattamento

Il trattamento di tali patologie si basa ovviamente su una diagnosi che sia più accurata possibile e prevede protocolli differenti, ma sempre di tipo medico, ovvero farmacologico.

 

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

ARTICOLI CORRELATI